Benvenuto !

Condividere la propria esperienza può aiutare altre persone.
  1. Cammino
  2. Ricatto online video legato al nudo
  3. Sabato, 01 Luglio 2017
  4.  Iscriviti via mail
Innanzitutto salve a tutti,
sono un ragazzo di 34 anni caduto in una spiacevole trappola. Sono in possesso di 4 indirizzi email , 2 che uso solamente per lavoro e 2 che uso per ricercare incontri online. Circa una settimana fa mi è arrivata la stessa email, dallo stesso mittente su tutti e quattro indirizzi di posta elettronica, delle 4 ne ho aperta solamente una su uno degli indirizzi lavorativi e mi si è gelato il sangue. L'email si rivolge a me con il mio nome e cognome, e riporta la descrizione che avevo inserito più di un anno fa su un noto sito di incontri gay, annuncio che poi ho modificato più e più volte nel corso dei mesi successivi. Nella stessa email non ci sono allegati, ma dei file mediafire che conterrebbero una parte del backup di tutti e quattro gli indirizzi, file su cui non ho cliccato completamente.
Il mittente specifica che mentre andavo alla ricerca di incontri sul web, ho cliccato su un link e ho dato totale accesso a tutti i miei account, da qui ovviamente parte il ricatto dove mi si fa presente che i file sono all'asta, e sono libero di decidere un somma da versare per evitare che vengano diffusi, e per mettersi d'accordo sulla cifra avrei dovuto scrivergli. Ho deciso di temporeggiare senza rispondere e senza neanche rivolgermi alla polizia postale, principalmente per la troppa vergogna.
Il giorno dopo a distanza di quasi 24 ore mi sono arrivate due email uguali sui due indirizzi lavorativi, ma non sugli altri 2 che utilizzo per gli incontri. Non le ho aperte, ma dall'anteprima ho potuto intravedere che sempre lo stesso mittente, mi fa presente che sa che ho provveduto a leggere quanto mi aveva scritto il giorno prima, e che non si trattava assolutamente di uno scherzo. Altro che non sono riuscito a leggere dall'anteprima, ma non ho assolutamente aperto nessuna delle due email. Anche qui ho deciso di temporeggiare.
Ad oggi non ho più ricevuto nessun'altra email, non riesco a capire se ne arriva automaticamente una ogni volta che ne leggo una oppure no, in ogni caso io sul web non ho mai fornito ne il mio numero di telefono, ne il mio profilo fb o di qualsiasi altro social o qualsiasi altro tipo di dato, la cosa mi ha colpito parecchio proprio perchè sono sempre stato molto discreto.
Ovviamente non intendo assolutamente pagare e non lo farò, ma non so se rivolgermi o no alla polizia postale. Nel frattempo ho provveduto a formattare il computer e a cambiare le email ai social che uso di più, perchè legati al'indirizzo di una di queste email lavorative su cui ho ricevuto la minaccia.
Voi come mi consigliate di agire? a qualcuno di voi è capitato qualcosa di simile? non so come comportarmi, alla sola idea che alcune mie conversazioni di chat e altro materiale come foto o video finiscano di dominio pubblico, c'è il concreto rischio che perda il posto di lavoro, vista la serietà dell'azienda in cui opero.
Vota questo post:
luxlux
Moderatore
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Cammino

Sembra una truffa simile a quella dei ricatti per video fatti in chat con ragazze fasulle.

Cerca di eliminare ogni email o contatto venuto in possesso dei truffatori. Se no riesce a raggiungerti prima o poi si stancherà.

Cerca di capire se in rete ci sono video o altro materiale legato a te.
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Sii uno dei primi a rispondere a questo post!

 

Codice-QR-denunceitaliane Sextortion via email
Auitaci a mantenere attivo denunceitaliane.it

Non utilizzando pubblicità dipendiamo completamente dalle donazioni.

Grazie per il supporto

Il supporto è attualmente Offline