EU e-Privacy Directive

Il titolare del sito internet e chi per esso collabora, si dichiarano estranei alle questioni date dagli autori nei vari post inseriti e si offre possibilità di rettifica immediata se non ancora moderata.
 
info@denunceitaliane.it

 

(email riservata alle sole moderazioni. Per qualsiasi domanda o esperienza, utilizzare il forum)

L'inserimento di qualsiasi dato sensibile legato a persone o aziende è vietata su questo forum.

Siate consapevoli di quello che scrivete perché rischiate fino a 6 anni di carcere. La legge sul cyberbullismo è passata dalla camera al senato per poi ritornare alla camera, ed è stata confermata definitivamente a Settembre 2016. Peccato che in questo giro di conferme la legge è stata snaturata dal suo contenuto iniziale, ed ora è possibile portare penalmente in giudizio una persona per qualsiasi offesa ricevuta dalla stessa in internet.

Ad esempio un onesto cittadino è stato truffato, racconta la sua vicenda in internet, magari riportando dati sensibili o aggettivi diffamatori verso il truffatore e lui  può portare in giudizio penale l'onesto cittadino il quale si troverà ad affrontare un processo e rischiare fino a 6 anni di carcere. Mentre il truffatore che a questo punto affronterà anche il suo processo difficilmente sconterà giorni in galera perché molto dipenderà dalla scaltrezza di come riporterà la sua versione dei fatti e credo non avrà problemi visto che già usa la scaltrezza per truffare onesti cittadini, ed in più c'è da fare una riflessione sulle leggi legate alle truffe online che ancora non sono efficaci, dato che nel 2015 sono state fatte truffe in internet per un valore di € 9000000000, (si, hai letto bene ! Nove miliardi di euro), solo in Italia.

Leggete i termini d'uso del sito prima di postare o aprire nuovi topic.

€ 341.905,04

Totale importo truffato segnalato.

Leggi le varie esperienze !!

€ 7.199

Totale importo recuperato segnalato.

Leggi le varie esperienze !!

€ 38,82

Totale donazioni.

Leggi le varie donazioni !!

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
04 Apr 2018
Scrivo questa mini guida per cercare di aiutare chi è ricattato online per dei video sexy.
Leggi tutto...
Truffe Online
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Domanda Chiarimenti su di una possibile truffa

Chiarimenti su di una possibile truffa 16/09/2017 15:15 #12228

  • Rocco97
  • Avatar di Rocco97 Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao, scusatemi, vorrei chiedere una semplice cosa:
Su subito.it mi sono accordato per l'acquisto di una console, il venditore mi ha detto di pagare con PayPal l'opzione beni e servizi ad un suo amico, se in caso lui mi dovesse mandare un pacco vuoto, mi posso rivolgere a PayPal per farmi riavere soldi indietro?
Ci ringranzio anticipatamente per le vostre risposte

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chiarimenti su di una possibile truffa 17/09/2017 03:27 #12229

  • luxlux
  • Avatar di luxlux
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 3430
  • Karma: 74
  • Ringraziamenti ricevuti 357
Ciao Rocco97

Hai posto la stessa domanda qui:

www.guadagna.net/42814-chiarimenti-su-di...ossibile-truffa.html

Riporto tutti i post che hai ricevuto:


chanel5
Leggi qui
www.paypal.com/it/webapps/mpp/paypal-safety-and-security

rocco97
Non sta scritto nulla riguardante il mio caso sfortunatamente, ma potrebbe essere messo come "il denaro che invii a familiari e amici", ma io pago con la protezione quindi non so proprio se questa è una truffa o meno, ecco quel'è il problema

chanel5
Se come hai detto hai pagato con l'opzione beni e servizi dovresti aprire una contestazione rispettando i requisiti e i tempi (per mia esperienza quasi 2 mesi prima di rientrare in possesso della somma)
L'opzione amici e parenti non e' tutelata e si perde la somma spesa.
Ma non ho capito perche' pensi sia una truffa.

telemaco
In questo caso effettua il pagamento come beni e servizi nel campo della causale reinserirsi i dati per esempio

In questo modo in caso contenzioso Paypal avrà più dati per poter verificare e ovviamente non potrà fornire un eventuale tracking di altri pacco

rocco97
Quindi devo solo mettere nella causale il fatto che pago ad Y un bene di X e basta?

telemaco
Devi ovviamente pagare come bene e non usare la opzione amici se ti chiederà di farlo

Inoltre avendo l indirizzo mail mi sembra che puoi verificare lo stato del suo account (es se ha ricevuto in passato contestazioni)

rocco97
Aggiornamento : mi ha detto che ora si sta creando l'account PayPal quindi penso che non mi stia prendendo in giro. Speriamo bene

ladyasiria
Verifica comunque se l'account che ti ha dato è stato già oggetto di contestazioni. Un account nuovo di zecca ovviamente si sottrae a questa verifica.

ElGringoMalo
Su paypal sei protetto solo ed esclusivamente per gli acquisti, non per l'invio di denaro a terzi (parenti, amici ecc.). Se il venditore ti chiedesse di inviare denaro verso account paypal di altra persona ti sconsiglio di farlo, per essere coperto dalla protezione acquisti puoi procedere in questi 2 modi:
1) chiedere al venditore di farti una cosiddetta "proposta di acquisto" tramite paypal (dal proprio conto paypal selezionare invia/richiedi, se noti le due sole opzioni con copertura sono quelle evidenziate per pagare e per emettere fattura, non occorre realmente immettere una fattura ma solo richiedere il pagamento mettendo dati tipo fattura 1, descrizione articolo, importo totale e mail di chi deve pagare che deve essere quella di paypal).
2) pagare tramite subito, in questo caso il venditore dovrà collegare paypal su subito.
Se ti chiede di pagare verso altri spetta a questi altri fare tale procedura, magari anche solo quella del punto 1 ma in ogni caso se sei tu ad inviare denaro NON COME PAGAMENTO e/o se sono altri a fare una richiesta tramite paypal che non sia per un pagamento sei fuori dai criteri della copertura clienti.

Che è il modo migliore per evitare che qualcuno si insospettisca...

Purchè si tratti sempre di pagamento, se si invia denaro anche mettendo tutti i dati del prodotto non viene considerato compra/vendita quindi non rientra nella protezione acquisti.

rocco97

Il tizio si sta creando l'account quindi almeno questo problema si è risolto da solo, ha anche accettato il fatto che dovrò pagare con beni e servizi quindi per ora dovrei essere apposto.
Mi potete confermare che la spedizione paccocelere è tracciabile?

ElGringoMalo
Se lo collegasse a subito o se ti inviasse richiesta di pagamento si, è risolto, se ti chiedesse di inviargli l'importo sarebbe abbastanza sospetto...
Si, tracciabili mi pare tutte le tipologie, ora verifico.

Yes, tracciabile in entrambe le tipologie, anche quello ordinario lo è.

telemaco
attento che potrebbero arrivartene due con posteitaliane

comunque il metodo esposto da elgringo e' piu completoio ti consiglierei comunque di scrivere anche tutti che ti ho detto di scrivere non si sa mai





Secondo me le risposte ricevute sono valide sopratutto quelle di "ElGringoMalo".

Se c'è qualcosa che ancora non hai capito prova a riformularci la domanda.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chiarimenti su di una possibile truffa 17/09/2017 09:13 #12231

  • SaugKing
  • Avatar di SaugKing
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 346
  • Karma: 11
  • Ringraziamenti ricevuti 34
Per farla breve, se invii denaro con la formula amici perdi qualsiasi tutela da parte di paypal e non puoi fare alcun tipo di reclamo in caso di problemi. Sconsiglio tale opzione. Al limite offri al venditore di pagare/dividere le commissioni paypal se è quello il suo problema.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da SaugKing.
  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.206 secondi

Statistiche Forum

  • Totale utenti:2892
  • Ultimo utente:Timeless
  • Messaggi totali:13k
  • Discussioni in totale:1239
  • Totale sezioni:1
  • Categorie totali:28
  • Aperti oggi:0
  • Aperti ieri:3
  • Risposte odierne:2
  • Risposte di ieri:2

Viribus Unitis

Donazione Paypal

Una donazione per mantenere attivo denunceitaliane.it

Non utilizzando pubblicità all'interno del sito internet dipendiamo completamente dalle donazioni.

Grazie per il supporto

Pagine Ufficiali

Sono nati, in giro per la rete, siti internet e profili social che usano il nostro stesso nome a dominio. Per chiarezza e trasparenza riporto i profili creati e gestiti da noi.

Sito internet: denunceitaliane.it

Facebook: Facebook/denunceitaliane.it

Twitter: Twitter/denunceitaliane.it

Google+: Google+/denunceitaliane.it

Youtube: Youtube/denunceitaliane.it

Revolvermap: Revolvermap/denunceitaliane.it

Queste sono le nostre pagine ufficiali, che tra l'altro non utilizziamo molto, il tempo che abbiamo a disposizione lo dedichiamo interamente al sito internet.

Altri profili o siti internet presenti nel Web non sono creati e gestiti da noi.

 

denunceitaliane.it nasce il:

18 Novembre 2008 alle ore 12:16  :-)

Interventi dell' Autorità Giudiziaria sui topic inseriti in denunceitaliane.it
Topic messi sotto indagine investigativa: 6
Topic messi sotto sequestro: 3
Topic attualmente sotto sequestro: 2
Processi penali in cui denunceitaliane.it è chiamata in giudizio: 2
Processi civili in cui denunceitaliane.it è chiamata in giudizio: 1
Processi in corso: 3
 
 
Parlano di noi: